_e solo SILVIA NEGRINI

Pubblicato il Pubblicato in _e solo

[22 settembre – 22 ottobre 2022 * giovedì, venerdì, sabato: 14 – 19]
Inaugurazione giovedì 22 settembre, dalle 14 alle 21

 

Con _e solo Silvia Negrini luogo_e presenta la seconda edizione del suo format di mostre personali, in cui le opere dell’artista dialogano con opere letterarie e opere antiche, alla maniera di luogo_e.
Quella di Silvia Negrini è per luogo_e la prima mostra interamente pittorica, una selezione delle tele dell’artista, scelte con l’intento di raccontare la sua ricerca per nuclei tematici.
Della sua pittura stupiscono il rigore, la sintesi descrittiva, l’assoluta immobilità di ogni elemento dipinto – una messa in scena del silenzio, si direbbe.
Ambienti senza soggetti, si potrebbe riassumere. Ambienti naturali, ambienti quotidiani, casalinghi, ambienti sportivi, o ambienti ostili dal sapore apocalittico.
Scenari. Scenari in cui non compaiono mai persone, animali né oggetti che possano farsi soggetti. Soltanto le ombre, di tanto in tanto, abitano questi spazi, ma sono pur sempre ombre auto-portate, proprie degli spazi stessi.
Il linguaggio è una pittura meticolosa, fatta di tinte piatte, smalti stesi uniformi entro contorni netti, invalicabili. Un’osservazione geometrica della realtà, prospettica, tanto analitica da superare ogni intento descrittivo, da riportare alla memoria dello spettatore immagini lontane, sfondi di storie passate – di storie animate.
Ma, senza animazione, laddove non compare anima viva, in quest’attesa del nulla che ha da accadere, l’occhio catturato rincorre linee, direzioni, punti di fuga e cambi repentini di tinta.

 

[Accompagnano la mostra Georges Perec, Giovanni Battista Piranesi, Alain Robbe-Grillet]